Copertura Condizionatore per veicoli industriali

CASE STUDY

Il caso di studio presentato in questa pagina riguarda la copertura esterna di un condizionatore per veicoli industriali. Essendo applicato all’esterno delle cabine di autotreni ed autoarticolati, si tratta di un componente altamente estetico.

Criticità del prodotto

  • Si tratta di un particolare di notevoli dimensioni, con uno spessore ridotto. Esiste il rischio concreto che il pezzo presenti difetti di natura estetico-dimensionale dovuti alla difficoltà di riempimento dello stampo.
  • Per l’assemblaggio con altra componentistica di vario genere, il prodotto presenta fori di fissaggio che in generale non risultano paralleli. Questo genera sottosquadri importanti.
  • Il prodotto ha una funzione estetica molto importante, e deve inoltre resistere ai raggi ultravioletti e agli agenti atmosferici

Soluzioni adottate

  • Grande importanza viene riservata all’aspetto del prodotto, creando una linea accattivante e moderna. Viene prevista una doppia finitura superficiale, ovvero in parte opaca e in parte lucida a specchio.
  • In fase di progetto, viene discusso il design del particolare insieme al cliente. Vengono quindi applicati i princìpi del Design for Manufacturing, con lo scopo di ottimizzare la geometria dello stampo. 
  • Viene eseguita un’attenta analisi di riempimento dello stampo, con l’aiuto di software specifici agli elementi finiti. Viene così determinato il tipo di iniezione ottimale per questo stampo.
  • Abbiamo messo in campo la nostra esperienza per consigliare al cliente il materiale termoplastico più adatto all’applicazione: si tratta di un polimero additivato con elementi in grado di conferire al prodotto un’ottima resistenza ai raggi ultravioletti della luce solare.
RISULTATO

Il prodotto risulta solido, di bell’aspetto e dimensionalmente stabile.
Lo sviluppo in co-design ha semplificato notevolmente la geometria dello stampo, contribuendo ad una significativa riduzione dei costi.
L’analisi di riempimento agli elementi finiti ha fornito indicazioni utili grazie alle quali è stato possibile prevedere e correggere in anticipo gli eventuali difetti del prodotto. Ciò ha sensibilmente contribuito ad ottenere un prodotto qualitativamente migliore