Carenatura idropulitrice

CASE STUDY

Il caso di studio in questione riguarda la carenatura di un’idropulitrice.
Questa è costituita da due semigusci che debbono essere accoppiati. È un prodotto ad elevato impatto estetico, che costituisce la struttura portante della macchina.

Criticità del prodotto

  • L’estetica del particolare è di fondamentale importanza.
  • Viene richiesta l’applicazione di una tampografia bi-colore sul lato superiore dell’oggetto.
  • Rispetto delle tolleranze dimensionali per garantire il corretto assemblaggio

Soluzioni adottate

  • Lo stampo permette di ottenere con una sola stampata entrambi i semigusci che costituiscono questa carenatura. Presenta una finitura satinata
  • Per ottenere un elevato livello estetico del particolare, sono stati calibrati con grande precisione i parametri di stampaggio.
  • Scelta dei materiali: il prodotto viene realizzato in Polipropilene, un materiale in grado di garantire all’oggetto il giusto compromesso tra rigidezza ed elasticità, limitando anche possibili inestetismi dovuti alla presenza di nervature.
  • I coloranti vengono scelti con attenzione per avere la certezza che, dal punto di vista cromatico, il componente sia conforme alle richieste del cliente
  • La tampografia viene scrupolosamente esaminata ad ogni produzione
RISULTATO

Lo stampo a due impronte permette una significativa riduzione del costo del particolare. L’oculata combinazione di parametri di stampaggio, materiali e caratteristiche tecniche dello stampo ha permesso di rispettare le tolleranze geometrico-dimensionali. L’assemblaggio dei due pezzi risulta agevole ed efficace.
Il prodotto soddisfa inoltre i più rigorosi criteri qualitativi imposti dal cliente. Il nostro reparto qualità controlla attentamente ciascuna produzione per intercettare tempestivamente eventuali non-conformità.